Home » cronaca » Manchester, arrestata la famiglia del kamikaze: fratello preparava un attacco

Manchester, arrestata la famiglia del kamikaze: fratello preparava un attacco

La polizia britannica investiga su un network terrorista. E il ministro degli Interni Amber Rudd critica gli Stati Uniti per i “dettagli confidenziali” sullʼattacco, fatti trapelare sui media Usa.

C_2_articolo_3073168_upiImagepp

Il padre e il fratello minore dell’attentatore di Manchester, Salman Abedi, sono stati arrestati a Tripoli. Sembra che il fratello stesse preparando un attacco nella città libica. Il padre si difende: “E’ un errore, non siamo estremisti”. Non risultano contatti del killer con l’Italia e le forze di sicurezza della città britannica indagano su un vero e proprio network del terrore intorno al kamikaze.

Manchester, arrestata la famiglia del kamikaze: fratello preparava un attaccoultima modifica: 2017-05-24T20:19:37+00:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo
, , , , , , , , , ,

About