Home » Senza categoria » Bolletta della luce: i trucchi per risparmiare fino all’80%

Bolletta della luce: i trucchi per risparmiare fino all’80%

Lampadine a Led, pannelli fotovoltaici, isolamento. Sono alcune delle soluzioni applicate agli impianti domestici che possono far ridurre anche dell’80% i consumi in bolletta, consentendo ad ogni famiglia di risparmiare centinaia di euro e portando vantaggi anche in termini ambientali. A rivelarlo è Facile.it, comparatore di prodotti per l’energia, che ha analizzato oltre 50.000 richieste giunte al sito da aprile 2016 allo stesso mese del 2017.  Dall’indagine, che analizza come è cambiata la sensibilità dei consumatori verso queste tematiche, emerge che gli italiani che si sono informati sul risparmio energetico sono cresciuti del 20% nell’ultimo anno e, tra le persone che vogliono saperne di più, una su tre ha meno di 35 anni. 

migliori-tariffe-luce-per-risparmiare

Nell’ultimo anno l’interesse verso il risparmio energetico non è stato uniforme su tutto il territorio; gli italiani che hanno ricercato informazioni in misura più sostenuta sono quelli residenti in Lombardia (23,9%), Lazio (16,8%), Veneto e Campania (entrambe al 7,9%), Piemonte (7,3%). Guardando solo ai primi quattro mesi del 2017, però, si nota come il quadro sia leggermente mutato, con Campania e Sicilia che guadagnano posizioni e arrivano a occupare il terzo e quarto posto.  Per quanto riguarda l’età, più di una persona su tre ha meno di 35 anni (35%), segue la fascia 35-44 (28%) e quella tra i 45 e 54 anni (17%). Quasi il 10% ha più di sessantacinque anni. Rispetto al genere, invece, risulta evidente come la materia sia ancora un terreno prevalentemente per uomini, che rappresentano il 65% del campione analizzato; percentuale che ha mostrato un lieve cambiamento nei primi quattro mesi del 2017, durante i quali la quota di donne è salita al 37%.  Ma come e quanto il risparmio energetico può aiutare a ridurre le bollette? Le soluzioni sono molteplici ed ognuna porta differenti vantaggi, con relativo taglio di costi e benefici non solo per il portafogli, ma anche per l’ambiente. Per quanto riguarda l’energia elettrica, ad esempio, utilizzando lampadine a Led anziché a fluorescenza, è possibile ridurre i consumi legati all’illuminazione fino al 60%; l’installazione di pannelli fotovoltaici, invece, consente ai proprietari di autoprodurre energia, con un risparmio medio stimato fino al 60%.  Rispetto ai consumi di gas, si può optare per un sistema di riscaldamento geotermico, con un taglio medio della bolletta tra il 60% e l’80%, mentre il solare termico permette una riduzione di circa il 40%. Con un isolamento adeguato della casa si può tagliare fino al 30% dei consumi complessivi. Gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici danno inoltre diritto all’Ecobonus, la detrazione del 65% dall’Ires o dall’Irpef (che può salire sino al 75% a seconda dell’intervento) che è stata prorogata fino al 31 dicembre 2017 (fino al 2021 per gli interventi relativi a parti comuni degli edifici condominiali).

Bolletta della luce: i trucchi per risparmiare fino all’80%ultima modifica: 2017-05-15T22:01:46+00:00da elliaellia
Reposta per primo quest’articolo
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

About